Hacking Labs Associazione

pedofilia


Navigazione Sicura:

Installa un buon antivirus ed un buon firewall prima di cominciare a navigare su Internet. Aggiorna e scarica le versioni nuove dei programmi per rendere permanente la protezione del tuo computer.

Non scaricare programmi se non ne conosci bene la provenienza: Potrebbero contenere

* VIRUS che danneggiano il computer
* SPYWARE che violano la privacy
* DIALER che fanno lievitare il conto della tua bolletta

Nelle chat, nei forum e nei giochi di ruolo non dare MAI il tuo

* nome
* cognome
* indirizzo
* numero di cellulare o di casa.

Lo schermo del computer nasconde le vere intenzioni di chi chatta con te.

Non incontrare MAI persone conosciute su Internet senza avvertire i tuoi genitori.
Se proprio vuoi incontrare qualcuno conosciuto su Internet prendi appuntamento in luoghi affollati e porta con te almeno due amici.

Se qualcuno su internet dice di essere un ADULTO e

* ti parla di sesso senza che tu voglia
* ti chiede di mantenere segreti i contatti
* ti propone di incontrarlo
* ti minaccia in qualche modo

sappi che NON DEVE FARLO e che puoi parlare di questo con i tuoi genitori con i tuoi insegnanti o con la Polizia.

Se qualcuno che ti sembrava simpatico comincia a scrivere cose strane in chat o manda email che non ti piacciono cambia indirizzo di posta elettronica cambia nickname e non avere timore di parlarne con i tuoi genitori o insegnanti.

Ricordatevi che dietro al computer tutti possono fingere di essere meglio, peggio o comunque diversi da quello che sono davvero.

minori

Se utilizzi Internet:

Naviga su internet SEMPRE insieme ai tuoi genitori!

Non dare MAI, a persone conosciute su Internet, il tuo:

* Nome
* cognome
* indirizzo
* numero del telefono di casa
* numero del telefono cellulare
* nome della scuola che frequenti

Non mandare MAI le tue FOTO a qualcuno conosciuto via Internet senza il permesso dei tuoi genitori.
Leggi SEMPRE le e-mail insieme ai tuoi genitori, controlla bene ogni allegato al messaggio.ATTENZIONE!! Potrebbe contenere dei VIRUS che fanno impazzire il tuo computer!

Se leggi o vedi qualcosa su Internet che ti fa sentire a DISAGIO o ti spaventa parlane subito con i tuoi genitori o con le maestre.

Non scambiare MAI il numero di telefono con persone conosciute su internet senza il permesso dei tuoi genitori.

Minori-a-rischio-sul-web

Uso sicuro del telefonino

• Il telefonino è un mezzo di comunicazione che impone una cautela analoga a quella che si ha nei confronti del computer: custodisci il tuo numero di telefonino e dallo solo alle persone di cui ti fidi.
• Foto e riprese effettuate con il telefonino sottostanno alla normativa italiana in materia di protezione dell’immagine e della privacy delle persone: usa le immagini che raccogli nel rispetto degli altri,evitando così di commettere illeciti anche involontari, con gravi conseguenze per te e i tuoi genitori.
• Molti telefonini di nuova generazione ti fanno navigare in internet o entrare in community e chat dedicate ai clienti di un gestore o di un servizio specifico di telefonia: come nel mondo reale anche in quello virtuale di internet e dei telefonini che vanno in rete, ci sono persone buone e persone meno buone. Evita di fornire informazioni personali (Nome, cognome, indirizzo, numero del telefono di casa, numero del telefono cellulare, nome della scuola che frequenti) a chi conosci nelle chat telefoniche poiché non hai modo di verificare la sua buona fede.
• La promessa di ricariche facili o altri vantaggi immotivati che arrivano tramite sms o mms da numeri sconosciuti devono metterti in allerta: alcuni truffatori utilizzano e criminali questi mezzi talvolta per farti aderire a costosi abbonamenti a pagamento a volta per carpire la tua fiducia e suggerirti di fare cose non adatte alla tua età.
Ricorda che se qualcuno vuole offrirti un vantaggio troppo facile senza neanche conoscerti probabilmente ti prende in giro!
• Non richiamare col telefonino numeri sconosciuti da cui provengono squilli, o chiamate mute. Se non sai chi ti chiama è meglio non rispondere né tanto meno richiamare: chi ti cerca davvero ti richiamerà anche se non sei riuscito a rispondere. Informa i tuoi genitori se le telefonate si fanno frequenti, se arrivano in orari strani o se a chiamarti sono adulti/e sconosciuti. Nessuno ha il diritto di disturbarti se non lo conosci o se non vuoi.
• Ricorda che la tua immagine è una cosa privata, da proteggere: non mettere foto o filmati fatti con il telefonino in community o chat telefoniche che siano aperte a tutti, grandi e piccini. Una volta immesse in rete foto e filmati possono continuare a girare anche se tu non vuoi.

bambini_cellulari

I Comportamenti allarme

I segnali di disagio dei bambini sono molti, differenti in modalità e espressione e non vanno sempre ascritti a situazioni di abuso o molestie. Esistono tuttavia alcuni comportamenti che debbono richiamare la vostra attenzione, soprattutto se compaiono improvvisamente e senza che il bambino sia in grado o voglia giustificarveli; un comportamento anomalo può voler dire che qualcosa in vostro figlio sta cambiando. Potrebbe essere tutt’altra l’origine del turbamento di vostro figlio, soprattutto se sta attraversando un momento evolutivo particolare (pre-adolescenza, adolescenza, separazioni o cambiamenti familiari) ma se questi comportamenti riguardano l’uso del computer o del telefonino vale la pena cercare di comprendere cosa sta realmente accadendo. Questi mezzi sono una grande opportunità di crescita per i ragazzi ma sono sempre un veicolo che rende raggiungibile vostro figlio dal mondo esterno e vale la pena cercare di comprendere la natura dei contatti che ha in rete o via telefonino.
• Tuo figlio modifica improvvisamente il suo uso del telefonino o del computer e passa molto tempo a scrivere sms, a effettuare o ricevere chiamate, anche in tarda serata e/o rimane connesso per molte ore al computer.
• Tuo figlio si allontana e si apparta ogni volta che riceve o effettua una chiamata con il telefonino e quando è connesso in internet;
• Tuo figlio si mostra molto in ansia o si rifiuta categoricamente di farti vedere il suo telefonino o lo schermo del computer mentre naviga o è connesso;
• Tuo figlio consuma molto velocemente il credito telefonico e non ti dà spiegazioni dei suoi consumi;
• Tuo figlio mostra ansia e preoccupazione quando squilla il telefonino o mentre è connesso in internet e non ti spiega spontaneamente perché;
• Tuo figlio mostra cambiamenti nei suoi ritmi sonno-veglia (dorme troppo, dorme poco, ha incubi notturni), nel comportamento alimentare, nel rendimento scolastico.

Utilizzo sicuro telefonino figlio:

I• Spiega a tuo figlio che il telefonino è un mezzo di comunicazione che impone una cautela analoga a quella che si ha nei confronti del computer. Scegli per i più piccoli modelli di semplice utilizzo e fornisci loro modelli con telecamere e fotocamere solo quando sono in grado di comprendere come utilizzare in modo sicuro le potenzialità del telefonino.
• Foto e riprese effettuate con il telefonino sottostanno alla normativa italiana in materia di protezione dell’immagine e della privacy delle persone: spiega a tuo figlio l’importanza di utilizzare in modo appropriato le immagini che raccoglie, evitando così di commettere illeciti anche involontari.
• Molti telefonini di nuova generazione consentono la navigazione in internet o l’accesso a community e chat dedicate ai clienti di un gestore o di un servizio specifico di telefonia: spiega a tuo figlio che i rischi in termini di adescamento da parte di pedofili on-line sono i medesimi che si corrono sulla rete “tradizionale” (link ai consigli del computer) e invitalo quindi ad essere allerta sempre.
• Scegli per i tuoi figli SIM Card ricaricabili e ricaricate sempre tu il credito in modo da poter monitorare la quantità di traffico telefonico effettuata: un consumo eccessivo, un alto numero di telefonate ricevute, orari anomali delle chiamate stesse, la tendenza dei bambini/ragazzi ad appartarsi per effettuare o rispondere a chiamate, possono essere segnali di un uso inopportuno del telefonino. Cerca di capire l’origine di questi comportamenti, senza colpevolizzare i bambini/ragazzi o far trapelare un’ansia eccessiva: ti garantirai così la loro sincerità.
• Al momento dell’attivazione della SIM Card fornite ai vostri figli il PIN ma non il PUK: il pin è quel codice di sicurezza che va digitato per utilizzare il telefono, mentre il puk è quel numero che permette di accedere al telefono anche se il pin è stato modificato.
• Spiega ai tuoi figli che la promessa di ricariche facili o altri vantaggi immotivati, pervenuti tramite sms o mms da numeri sconosciuti sono spesso il primo contatto effettuato da chi non ha buone intenzioni. Le finalità di tali contatti possono essere le più disparate: dalla sottoscrizione di costosi abbonamenti/truffa a servizi di sms/mms, ai tentativi di adescamento on-line da parte di pedofili della rete.
• Parla ai tuoi figli della potenziale pericolosità di richiamare col telefonino numeri sconosciuti da cui provengono squilli, o chiamate mute. In passato si è trattato di modalità con le quali i pedofili verificavano se il telefonino era in uso a minori o adulti.

• Spiega ai tuoi figli che la loro immagine è una cosa privata e da proteggere: scoraggialo dal diffondere foto o filmati fatti con il telefonino in community o chat telefoniche che non siano equipaggiate per la protezione dei minori. Una volta immesse in rete foto e filmati possono continuare ad essere diffuse senza controllo per lungo tempo.

facebook-pericolo

I Comportamenti allarme

I segnali di disagio dei bambini sono molti, differenti in modalità e espressione e non vanno sempre ascritti a situazioni di abuso o molestie. Esistono tuttavia alcuni comportamenti che debbono richiamare la vostra attenzione, soprattutto se compaiono improvvisamente e senza che il bambino sia in grado o voglia giustificarveli; un comportamento anomalo può voler dire che qualcosa in vostro figlio sta cambiando. Potrebbe essere tutt’altra l’origine del turbamento di vostro figlio, soprattutto se sta attraversando un momento evolutivo particolare (pre-adolescenza, adolescenza, separazioni o cambiamenti familiari) ma se questi comportamenti riguardano l’uso del computer o del telefonino vale la pena cercare di comprendere cosa sta realmente accadendo. Questi mezzi sono una grande opportunità di crescita per i ragazzi ma sono sempre un veicolo che rende raggiungibile vostro figlio dal mondo esterno e vale la pena cercare di comprendere la natura dei contatti che ha in rete o via telefonino.
• Tuo figlio modifica improvvisamente il suo uso del telefonino o del computer e passa molto tempo a scrivere sms, a effettuare o ricevere chiamate, anche in tarda serata e/o rimane connesso per molte ore al computer.
• Tuo figlio si allontana e si apparta ogni volta che riceve o effettua una chiamata con il telefonino e quando è connesso in internet;
• Tuo figlio si mostra molto in ansia o si rifiuta categoricamente di farti vedere il suo telefonino o lo schermo del computer mentre naviga o è connesso;
• Tuo figlio consuma molto velocemente il credito telefonico e non ti dà spiegazioni dei suoi consumi;
• Tuo figlio mostra ansia e preoccupazione quando squilla il telefonino o mentre è connesso in internet e non ti spiega spontaneamente perché;
• Tuo figlio mostra cambiamenti nei suoi ritmi sonno-veglia (dorme troppo, dorme poco, ha incubi notturni), nel comportamento alimentare, nel rendimento scolastico.

Back to top

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information